Puglia, un luogo da sogno!

Finalmente è finito agosto! Non vedevo l’ora. Tutti mi davano della pazza erano tristi perché l’estate era praticamente finita ma per me cominciava proprio il 1 settembre! Dopo tanti sacrifici siamo riusciti a prenotare la nostra vacanza.

Il volo era alla 6:30 del mattino partiamo da Bergamo mio padre ci porta in aeroporto per le 4:00 e alle 8 arriveremo finalmente in Puglia!! Fatto il check-in andiamo alla fila prioritaria avevo come un pugno allo stomaco quel giorno ero emozionatissima sia per la favolosa vacanza che sarebbe stata, sia per l’aereo. Io amo volare!

Arrivano le hostess ci controllano i documenti e andiamo verso il velivolo per sederci. Io ovviamente sempre attaccata al finestrino, mi fa impazzire guardare i campi, i laghi, tutto così immenso, è davvero fantastico…e ogni volta che guardo è un’emozione non mi stanco mai di osservare quanto è bella la terra e quanto ci crediamo grandi ma in realtà siamo come delle piccole formichine.

Il volo è durato un’oretta circa e una volta atterrati prendiamo i nostri bagagli e ci dirigiamo verso l’uscita, andiamo al noleggio auto e partiamo per quello che sarebbe stato il nostro viaggio a Gallipoli!

Arriviamo all’appartamento un tipico rustico pugliese piccolino sulla strada che osserva il mare, lo adoro! Posiamo le valigie ci cambiamo e andiamo alla spiaggetta a pochi metri da noi, quanto è bello! Non ci potevo credere un mare bellissimo ci potevamo vedere i piedi e i pesciolini ci giocavano.

PicsArt_01-26-04.32.51.png

Il giorno successivo decidiamo di spostarci con la macchina e di andare a visitare le spiagge vicine, ero in paradiso o cosa??

PicsArt_01-26-04.40.37.jpg

Ci prendiamo un lettino a testa appoggiamo gli zaini e ci incamminiamo verso il mare armati di maschera e boccaglio, l’acqua è calda ma stiamo attenti perché ci sono delle piccole rocce nel mare e a piedi scalzi pungono! Ci mettiamo bene la maschera e ci tuffiamo…è tutto così bello! Seguiamo i pesciolini, sembrano abituati alle persone ti girano attorno e ti seguono o se li osservi mangiare non scappano, sono proprio belli. Sono rimasta quasi tutto il giorno a osservarli rischiandomi pure una bella scottatura! Ho la fortuna di avere la pelle olivastra quindi me la sono cavata con solo un leggero rossore che il giorno dopo si è tramutato in abbronzatura.

Il quarto giorno invece siamo andati più in su da dove eravamo noi, siamo andati a punta prosciutto, il mare era favoloso…indescrivibile.

PicsArt_01-26-04.38.38.jpg

Armati della nostra inseparabile maschera e boccaglio ci dirigiamo verso l’acqua, sempre più incantati da questo mare favoloso, trovando pure una piccola sogliola che muovendosi piano cercava di nascondersi dalla sabbia. Dopo varie nuotate nel blu ci siamo diretti verso la spiaggia e dopo aver mangiato un buon panino ci siamo diretti verso la macchina…era pomeriggio ormai e la spiaggia era impraticabile dalle troppe persone, purtroppo, quindi ne abbiamo approfittato per un buon aperitivo vista mare.

PicsArt_01-26-04.36.11.jpg

Il sesto giorno…quello più atteso a Santa Maria di Leuca! Qua dire che è favoloso è dire poco!

PicsArt_01-26-04.34.37.png

Abbiamo deciso di prenotarci per il viaggio nel pomeriggio verso le 15 per il giro in barca a visitare le grotte. Nel frattempo essendo già mezzogiorno siamo andati a mangiare del buon pesce. Il pomeriggio arriviamo al porto e ci dirigiamo verso la barchetta che ci avrebbe portato a fare questa gita, ci fanno salire aspettiamo qualche persona in più e si parte, il sole picchiava forte sulle spalle e il mare era blu.

PicsArt_01-26-04.31.13.jpg

Appena passato il porto arriviamo su per giù al faro di Leuca e ci mostrano la punta del tacco dell’Italia dove si incontrano il mar ionio e adriatico. Più avanti dopo aver visitato varie grotte per chi voleva si poteva fare il bagno in mare aperto vicino alla grotta del soffio, dalla barca a guardare sotto sembrava di toccare ma una volta tuffata…col cavolo!! Era profondissimo! stando con la testa sott’acqua si riusciva a sentire il rumore del mare era da brivido.

La mia vacanza è durata una settimana e ho voluto condividere con voi i momenti più emozionanti anche se non servono parole per descrivere le cose viste…e anche sforzandomi nella letteratura non riuscirei comunque a farvi percepire le emozioni che provi nel momento in cui sei lì. Posso solo dirvi che la puglia è una regione bellissima e che vi consiglio vivamente le persone calorose e i luoghi sono una favola, a mio parere, il luogo dei sogni.

MARTINA

Autore: Kapture YouR Life

All news

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...