Calcio…una passione mai dimenticata!

L’altro giorno mentre ripulivo la stanza dei ricordi, come la chiamo io, ho ritrovato loro!

Screenshot_2018-01-17-16-52-45.jpg

Le mie vecchie e prime scarpette, piene di polvere e mentre le pulisco un pò mi tornano alla mente tutti i ricordi di quei giorni passati a fare mille sacrifici per avere la soddisfazione di vedere quel pallone ruotare nella porta.

Ricordo ancora il mio primo goal! Era una partita di calcetto per la nostra squadra era molto importante, anche se solo una partita di campionato dell’oratorio, ma essendo una delle prime ci sentivamo entusiaste e prontissime a vincere. Volevamo dimostrare a tutti amici e parenti ma soprattutto a noi stesse che tutti gli allenamenti svolti non erano stati buttati al vento.

Fischio dell’arbitro si parte, io parto in panchina e incito le mie compagne ma dopo due minuti di gioco la mia amica subisce un brutto scontro, tocca a me, devo andare là e far vedere chi sono davvero sono una punta, in attacco mi mettono sempre lì sono aggressiva ho molta forza di volontà e so sfuggire all’avversario con la palla o passarla al mio compagno; sono agitatissima ma sono anche sicura di me so che ce la posso fare dobbiamo vincere le avversarie sono molto brave ma anche noi, non vogliamo darci per vinte ma un momento di sconcentrazione ed ecco..subiamo un goal! Cerchiamo di non abbatterci non serve a nulla ora serve solo metterci tutta la nostra energia e attaccare. Ecco arriva la palla assist alla mia compagna, tira…palo! Non ci voleva! Ma siamo più che motivate, ce la faremo. Fine primo tempo, il mister ci ha detto che il goal è stato subito per un piccolo errore di marcatura, ora dobbiamo concentrarci al massimo la volontà e l’entusiasmo c’e! Si riparte, il calcio di inizio lo batto io corri, spingi, ruba palla eccola è mia mi giro vedo la mia amica, passo, tiro in porta…GOOOOOOOOOOL! Finalmente! Ma siamo 1 a 1 dobbiamo ancora vincere è presto per esultare. Motivate più che mai cerchiamo più volte di tirare in porta ma il gol non arriva.

Ad un tratto corner per la squadra avversaria, sappiamo che nei calci d’angolo spesso sbagliano cerchiamo di approfittarne sto marcando il mio avversario con tutta la grinta possibile ma sbagliano, la mia compagna ruba la palla e scatta verso la porta avversaria le altre tornano per difendere, mi libero e mi vede passa la palla sono vicina alla porta arriva il pallone ora è il mio momento me lo sento, i brividi e l’adrenalina li sento addosso calcio di punta verso la porta…GOOOOOOL!! Talmente potente che il portiere nemmeno la vede! Ci abbracciamo tutte, sappiamo che manca poco e stiamo vincendo, il mio goal è stato importante e adesso non dobbiamo rincuorarci troppo dobbiamo continuare a lottare fino alla fine. Ci siamo quasi i minuti di recupero si accorciano e le avversarie sono sempre più aggressive non vogliono perdere cercano di tirare ma senza risultati, stiamo difendendo bene non ne perdiamo una di vista e attacchiamo subito..FIIIIII fischio dell’arbitro e fine della partita abbiamo giocato proprio bene le mie compagne e i miei amici sono fieri di me finalmente i risultati delle fatiche di tutti gli allenamenti sono valsi a qualcosa…sono valsi questa gioia immensa chiamata calcio, chiamata goal, chiamata sport ❤.

Screenshot_2018-01-17-16-51-27-1

da Martina

Autore: Kapture YouR Life

All news

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...